Seleziona una pagina

Spaghetti alla Carbonara

Gli spaghetti alla Carbonara sono un piatto tipico di Roma. Un piatto semplice, saporito e veloce da preparare, un primo che pur avendo una storia recente, ha conquistato tutto il mondo. Secondo fonti più o meno  attendibili, la carbonara è nata nel 1944, durante la guerra di liberazione alleata, quando un cuoco di Roma inventò il piatto usando gli ingredienti a disposizione dei soldati statunitensi.

Per realizzare un ottimo piatto di spaghetti alla carbonara mettete sul fuoco una pentola con acqua salata.

Intanto eliminate la cotenna dal guanciale e tagliatelo prima a fette e in un secondo momento a striscioline spesse circa 1cm. Mettete i pezzetti di guanciale in una padella  e rosolate per circa 15 minuti a fiamma media.

Nel frattempo buttate gli spaghetti nell’ acqua bollente e cuoceteli seguendo il tempo indicato sulla confezione. Mettete i tuorli delle uova in una scodella, ed aggiungete la maggior parte del pecorino previsto dalla ricetta, mentre la parte restante servirà al termine per guarnire la pasta.

Insaporite il tutto con il pepe nero, amalgamate con una frusta a mano. Aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura per diluire il composto e mescolare.

Nel momento in cui il guanciale sarà cotto, spegnete il fuoco e ponetelo da una parte. Scolate la pasta, mi raccomando deve essere al dente, e versatela direttamente nel tegame con il guanciale e saltatela brevemente. Togliete dal fuoco e versate il composto di uova e pecorino nel tegame, saltate la pasta per amalgamare. Mi raccomando il  composto non va versato mentre il tegame è ancora sul fuoco!

Servite subito gli spaghetti alla carbonara insaporendoli con il pecorino avanzato e il pepe nero macinato.

Per 4 persone

Ingredienti:

Spaghetti 320 gr https://www.italyfoodshop.it/prodotto/spaghetti-alla-chitarra-n-40-3-igp-garofalo-500gr/

Guanciale 150 gr

Tuorli di uova medie 6

Pecorino romano 50 gr https://www.italyfoodshop.it/prodotto/pecorino-romano-d-o-p-fattorie-girau-02kg/

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Potete vedere il video della ricetta seguendo questo link https://www.youtube.com/watch?v=_T6jkRvhlkk

Pin It on Pinterest

Share This